EPS E L’ASSOCIAZIONE BIANCA GARAVAGLIA INSIEME PER L’ISTITUTO NAZIONALE TUMORI

 

EPS Spa, azienda del gruppo Gada, rinnova il suo impegno per fronteggiare l’emergenza sanitaria causata dal Coronavirus, schierandosi al fianco dell’Associazione Bianca Garavaglia Onlus con una donazione di 10.000 mascherine all’Istituto Nazionale Tumori (INT) di Milano, che è stato protagonista di grandi traguardi clinici e sanitari e che continua a essere punto di riferimento nella ricerca oncologica.

 

“EPS è da sempre in prima linea - sottolinea Davide Arcidiacono, Executive Vice President dell’azienda - per la tutela della salute dei cittadini. Questa è solo una delle iniziative che stiamo mettendo in campo per sostenere chi, con coraggio e grande spirito di sacrificio, sta portando avanti una lunga e faticosa battaglia per contrastare il Covid-19. C’è bisogno di tutti per sconfiggere il virus e noi faremo di tutto per continuare ad aiutare medici, infermieri, ospedali e associazioni”.

 

“Da 30 anni siamo al fianco della Pediatria dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano – gli fa eco Franca Garavaglia, Presidente dell’Associazione Bianca Garavaglia Onlus – sostenendo il Progetto Giovani e altre iniziative, per cui anche in questo momento di difficoltà ci sembrava scontato offrire un aiuto concreto. Ringraziamo pertanto EPS che ci ha permesso di fare questa importante donazione di mascherine. Cogliamo infine l’occasione per ricordare che la ricerca sui tumori pediatrici non si ferma e che, ora più che mai, è importante continuare a sostenerla”.

 

 

EPS SPA

Specialista in servizi sanitari integrati, EPS Spa (Gruppo GADA) mette la propria esperienza al servizio di cliniche, centri ospedalieri e universitari su tutto il territorio nazionale, identificandosi quale unico interlocutore per soluzioni personalizzate, innovative e scalabili. Prima società in Italia ad offrire un modello completo di servizi per la perfusione, EPS ha recentemente ampliato la propria offerta, proponendo servizi integrati di assistenza sanitaria in grado di rispondere alle odierne e reali esigenze del settore. Le soluzioni su misura di EPS, rivolte a cliniche, centri ospedalieri pubblici e privati, poli universitari e gruppi d’acquisto, vengono definite a partire dalle competenze multidisciplinari acquisite nel corso degli anni. Un’esperienza consolidata maturata grazie alle attività di supporto e assistenza clinica e sostenuta dalle eccellenze tecniche e professionali, che rappresentano il fulcro di EPS. I servizi EPS vanno dall’outsourcing di staff clinici all’ottimizzazione della gestione operativa per il miglioramento di processi interni e sostenibilità dei centri sanitari. Da anni EPS si dedica allo studio, sviluppo e miglioramento continuo dei servizi per la perfusione: dalla scelta dei migliori dispositivi medicali all’ottimizzazione di procedure e tecniche, passando per la formazione di personale dedicato. Un modello completo e adattabile, volto a coadiuvare il personale medico nelle attività quotidiane, oltre che nell’utilizzo di apparecchiature finalizzate alla diagnostica emodinamica, vascolare, alla cardiologia interventistica e alla cardiochirurgia. http://epshealthcare.it/ 

 

ASSOCIAZIONE BIANCA GARAVAGLIA ONLUS

L’Associazione Bianca Garavaglia nasce nell’aprile del 1987 in ricordo di Bianca, una bambina di sei anni colpita da una rara forma di neoplasia. E’ lei che in ospedale disegna il fiore verde e fucsia oggi diventato simbolo dell’Associazione e sinonimo di speranza. Sono i genitori di Bianca a fondarla, avendo fatto esperienza dei problemi di chi opera nel campo dei tumori infantili. La missione dell’Associazione Bianca Garavaglia è quella di promuovere studi scientifici e cure mediche nel campo dei tumori dell’età pediatrica, con particolare attenzione ai tumori solidi. L’Associazione dal 1987 offre il suo sostegno alla Struttura Complessa di Pediatria Oncologica della Fondazione I.R.C.C.S Istituto Nazionale dei Tumori di Milano. L’obiettivo è quello di sostenere la realizzazione di specifici progetti con lo scopo di assicurare ai bambini e agli adolescenti che si ammalano di tumore sempre più elevate possibilità di guarigione e una migliore qualità di vita futura attraverso farmaci mirati, sistemi di diagnosi e terapie meno invasivi e un efficiente sostegno psicologico ai pazienti ed alle loro famiglie. L’Associazione Bianca Garavaglia dal 2011 sostiene inoltre il Progetto Giovani della Pediatria dell’Istituto Tumori di Milano, progetto dedicato ai pazienti adolescenti e giovani adulti. L’obiettivo è quello di creare un nuovo modello di organizzazione medica incrementando l’accesso dei pazienti adolescenti ai reparti e ai protocolli clinici di oncologia pediatrica, ma non solo. Gli adolescenti ricoverati presso l’INT oggi possono accedere a servizi loro dedicati, quali il supporto psicosociale e le misure di conservazione della fertilità, e usufruire di ambienti di cura dove possano continuare a svolgere, almeno in parte, le proprie attività anche durante le terapie. Per questo all’interno del Reparto di Pediatria dell’Istituto Tumori di Milano sono stati realizzati tre spazi dedicati ai giovani ricoverati: un’aula studio, un’aula multifunzionale adibita all’incontro con i coetanei e allo svago e una palestra per l’attività fisica e la riabilitazione. Questi spazi sono stati successivamente riempiti con corsi e laboratori tenuti da professionisti ed educatori al fine di rendere il luogo di cura un posto un po’ “speciale”. Un corso di fotografia, le canzoni “Palle di Natale” e “Sei tu l’estate (La danza della pioggia al contrario)”, diventate dei fenomeni virale con milioni di visualizzazioni su YouTube, il fumetto “LOOP INDIETRO NON SI TORNA”, edito da Rizzoli Lizard, e, non ultima, “Tumorial”, la web serie di video-tutorial realizzati per aiutare i propri coetanei a meglio affrontare il cancro, sono solo alcuni dei progetti di cui i ragazzi sono stati protagonisti in questi anni grazie anche al prezioso supporto di ABG.