LA LETTERA DEL MESE - SANITA'

In Italia mancano i medici di base: sono 89 ogni 100.000 abitanti. Un baratro rispetto ai 253 del Portogallo, ai 179 dell’Irlanda, ai 159 dell’Austria, ai 157 dei Paesi Bassi, ai 114 del Belgio. L’altro problema riguarda le specializzazioni: di qui al 2025 andranno in pensione 6.127 pediatri; 5.671 anestesisti; 5.662 chirurghi di medicina d’urgenza; 3.857 medici di medicina interna; 3.452 medici di chirurgia generale; 3.087 radiologi; 2663 medici specialisti dell’apparato cardiovascolare (...)