Enzo Draghi e RiComunicare: etica e business nella tradizione della Bim Bum Bam Generation.

L’artista Enzo Draghi torna con la sua famiglia #Draghissimi: progetti discografici, live e iniziative omnimediali realizzate con la formula UNICA del totale e continuo coinvolgimento dei suoi supporter.

 

 

Roma, Giugno 2020 - Il musicista e cantante Enzo Draghi ha scelto da Giugno 2020 l’agenzia di comunicazione e management RiComunicare.

 

L’azienda gestirà non solo l’immagine del Maestro, ma anche i diritti di licensing e merchandising -compresi i derivati- dei marchi ereditati da RCO EUROPE, che li ha portati al successo tra il 2016 e il 2019. RiComunicare acquisisce anche parte della RCO Record, che resterà produttrice e etichetta dell’artista vogherese, spesso in collaborazione con RTI Divisione Musica.

 

Il Maestro Draghi, uno dei Grandi Padri della Bim Bum Bam Generation - se non il principale- è conosciuto da generazioni di telespettatori per le sue sigle Tv in Italia e in Europa. 

Draghi ha recentemente festeggiato 50 anni di carriera come musicista -compositore e performer strumentale e vocale- di cui 30 come autore e interprete di famose, mitiche, sigle televisive.



 

Il team di lavoro, sarà quello già rodato con l’Operazione Enzo Draghi Golden Age’, che con il coinvolgimento dei fan, nel 2018 ha dato vita all’opera OMNIA del Maestro con l’uscita nei negozi e nelle edicole del doppio CD ‘Enzo Draghi, Le Mitiche Sigle TV’ (30 tracce), e -in tiratura limitata- alla Golden Age Deluxe Edition composta da 5 CD (oltre 60 tracce). L'uscita di un mini EP virtuale, con le sigle in versione acustica eseguite da Draghi in esclusiva per 'Radio Animati', e la release digitale del singolo 'Petali di Stelle e Luna per Sailor Moon', brano inedito e 'incompleto' dal 1997, al quale faranno presto seguito le uscite di altri tre singoli e di un EP, hanno contribuito ad alimentare l'entusiasmo e a raccogliere il plauso di pubblico e critica. 

 

‘L’amicizia non basta cantarla come fanno in tanti’, riflette la Dottoressa Bove; ‘E’ anche un valore da coltivare ed esercitare. Per questo la presenza di Enzo Draghi si concilia sia con i nostri piani di espansione nell’area diritti, sia con l’etica della nostra azienda. Non c’è business senza valori, per noi che operiamo in questo modo da oltre 25 anni’. 

‘Il lavoro fatto dallo Staff del Maestro negli ultimi quattro anni’; continua la CEO della RiComunicare, ‘’con la gestione di  Nicola (Bartolini) Carrassi -un’altra icona del pubblico della fascia ragazzi anni ’90 - è stato straordinario: ha infatti combinato gli aspetti artistici, con le esigenze commerciali, benefiche, e la costruzione di un vero, sincero rapporto paritario e fiduciario con i supporter di Draghi. 

Per questo Carrassi, che conosce il Maestro, e con lui ha instaurato un rapporto di fiducia e stima, nel contesto di un’amicizia ventennale, continuerà ad ideare, dirigere e supervisionare tutte le operazioni che abbiamo previsto. Sempre coinvolgendo totalmente il pubblico…Qualcosa di totalmente diverso dal già visto’’.

 

‘’Colgo l’occasione per ringraziare la RiComunicare, e la sua CEO Katrin Bove, per le parole di stima e di elogio rivolte al sottoscritto’’, interviene Draghi. ‘’Sono grato anche allo splendido Staff, capitanato con perizia dal mio carissimo e vulcanico amico Nicola ’Nick’ Carrassi, che mi ha magistralmente supportato fino ad oggi e che continuerà a farlo per il futuro, con il prezioso e totale contributo dei ‘miei ragazzi’, ormai una vera e propria famiglia! Tutto ciò mi onora e mi rassicura’’.



“Il successo è tutto merito della Squadra Draghissimi, dei ragazzi, del loro contributo. Non lo dico per piaggeria’’ gli fa eco Carrassi. “Per decenni mi sono dovuto concentrare solo sul rendimento, sullo share, sui pezzi venduti, sugli introiti. Come mi chiedevano le aziende per le quali lavoravo. Oggi, a 49 anni, sono felice di poter scegliere e soprattutto partecipare a progetti ‘a carte scoperte’, incentrati sulla qualità e rigorosità del prodotto, e la soddisfazione di un pubblico eterogeneo e di qualità. Noi ai nostri compagni di avventura, quelli che gli altri chiamano fans, non nascondiamo nulla. Tutti sanno tutto. Facciamo il nostro lavoro, ci mettiamo la nostra esperienza, ma il potere, l’energia, lo scambio continuo con la squadra -i sostenitori, gli estimatori- ‘mettono’ le ali più che… una bibita energetica!!! Sono stato un fan anch’io, e magari gli artisti che ‘idolatravo’ mi avessero coinvolto come ha scelto di fare Enzo. Il segreto della riuscita dei nostri progetti è questo. E siamo sicuri che premierà i nostri sforzi anche questa volta. Il Maestro Enzo Draghi è un musicista ‘illuminato’, ed è molto distante da altri personaggi che ragionano ancora alla ‘vecchia maniera’. Noi con i fatti, siamo un tutt’uno con chi ci segue. Siamo una Squadra #Draghissimi non per nulla’’, conclude Carrassi.

 

Si prepara dunque un anno ricco di emozioni per gli estimatori di Enzo Draghi: primo a coinvolgere totalmente i suoi supporter nel making of delle sue produzioni, l’artista agli inizi dell’estate ha aperto la sua community omnimediale on line su Discord, futuro punto d’incontro per oltre quattordicimila appassionati. Un luogo dove conversare, divertirsi, conoscersi, cantare, videogiocare, recuperare memorabili introvabili e mantenere viva la cultura e i valori della mitica Generazione Bim Bum Bam. Complice il periodo di lockdown la fase test è stata un successo, anche perché  i supporter del Maestro ormai sono una vera e propria famiglia, legata all’artista, e legata ai valori dell’amicizia, della fiducia e della complicità reciproca. 

 

Oltre a tutte le iniziative e gli strumenti gratuiti messi a disposizione della famiglia #Draghissimi, per i collezionisti che hanno chiesto di più, Draghi insieme con il suo Team & Staff inaugurerà uno shop etico: 

ogni introito, infatti, compenserà la professionalità del Maestro e delle maestranze, ma avrà sempre una speciale attenzione per le cause benefiche.

 


L'opera OMNIA del Maestro, Ideata e prodotta da RyanCarrassi Omnimedia EUROPE su Licenza RTI MUSIC. Oltre all'edizione 2 dischi, destinata 'massivamente' alle edicole, agli store on line e negozi di musica, è stata realizzata una versione DELUXE composta da 5 CD. I proventi dei cofanetti speciali sono stati distribuiti equamente, grazie alla collaborazione con L'Associazione A Me MI... Onlus al

Gasla di Milano e Alla Fondazione Malati di Sclerosi Multipla.


Il Maestro Draghi, ha dimostrato nei decenni di essere un artista poliedrico. Dalla composizione ed esecuzione dei temi e musiche delle prime serate Fininvest/Mediaset come quelle delle edizioni anni ’90 di ‘Simpaticissima’ e ‘La Festa delle mamma’ -ma anche Rai con ‘Piacere Raiuno’-, alle mitiche opening italiane ‘Lupin l’incorreggibile Lupin’, entrato nella storia delle sigle animate, come le tante de ‘I Puffi’‘I Cinque Samurai’‘Lady Oscar’, 'Zorro', 'Tartarughe Ninja' e delle trasmissioni ‘Bim Bum Bam' e 'Ciao Ciao’. 

Draghi è stato anche la voce ‘cantante’ di Mirko dei BeeHive, sia nel mitico cartone animato ‘Kiss me Licia’, sia nelle quattro serie successive serie, con attori in carne ed ossa. Milioni di copie vendute, e una voce, quindi, ormai presente nell’imprinting genetico di più generazioni. Se a questo aggiungiamo gli anni da cantante e musicista solista di brani mitici degli anni ’70, siamo di fronte ad uno dei grandi artisti del trentennio musicale televisivo e non. Draghi ha poi prodotto e curato le sigle per TeleCINCOLa Cinq e le versioni Fininvest Tedesche e Olandesi: in Spagna i suoi LP sono stati più volte dischi d’Oro. In Italia d’Oro e Platino. Enzo Draghi è un artista europeo che continua a stupire grazie ai suoi sostenitori e al suo team di lavoro, ma che soprattutto si dedica anima e corpo a ciò che sa fare: il musicista. E’ forse questa la cifra che lo rende unico e inimitabile.


L'Operazione Golden Age, partita nel 2015, ha impresso una svolta storica, introducendo elementi di aggregazione inediti: per la prima volta, un artista come Enzo Draghi, ha coinvolto tutti i suoi supporter ed estimatori continuativamente e completamente nel making of delle opere discografiche in uscita. Non solo. Operazioni come 'La copia del Cuore' durante la quale chi ha di più ha donato il supporto musicale a chi era in difficoltà, la costituzione dei team #DRAGHISSIMI, di #CasaGoldenAGe, di 'Canzoni Intorno al Fuoco', hanno introdotto i concetti di amicizia, stima, etica e assertività -praticati realmente- che mancavano in un mondo come la discografia, ma anche nei meccanismi dello show biz.


Qualità vs. quantità, ai tempi del web e della tv degli opinionisti

Enzo Draghi è un artista molto schivo e riservato. Soprattutto rispetto ad altri che fanno della visibilità, soprattutto web, il centro della propria arte. Draghi è musica, e la musica è in Draghi. Il Maestro è convinto che per questo, una carriera costruita in 50 anni, non si possa annacquare, dissipare, tradire o mercificare. Sono tanti i no pronunciati dal Maestro in questi ultimi 10 anni: rinunce ad inviti, interviste, partecipazioni a grandi Eventi, (generalisti o non qualitativamente validi dal punto di vista musicale). Anche il blocco imposto alla realizzazione di gadget rientra nella politica di mantenimento della purezza ed etica della propria musica e lunga carriera. Ma proprio l'operazione Golden Age, che ha generato e ha contribuito alla costruzione di una vera 'famiglia' di supporter ed estimatori, continuamente e costantemente coinvolti nei recenti progetti del musicista, ha influito positivamente su Enzo Draghi, aumentando le chances per il pubblico di ascoltare interviste, partecipare ad esibizioni musicali... In questi ultimi anni, gli oltre quattordicimila componenti della famiglia #DRAGHISSIMI, hanno potuto prendere parte a secret show che li hanno entusiasmati e fatti sentire vicino al Maestro come mai sino ad ora. L'intenzione del nuovo progetto, la Enzo Draghi Platinum Age, conta di sviluppare con questo 'nuovo corso' il rapporto esclusivo costruito, con eventi incentrati sulla qualità e non sulla quantità. Nel rispetto dell'etica dell'artista,  il programma che va via via prendendo forma, sicuramente regalerà al pubblico momenti di grande entusiasmo Musica, e tante novità.



Come rivoluzionare il rapporto artista-fans, costruendo una realtà di fiducia e reciproca stima.

Nell'universo del Maestro Draghi, una funzione fondamentale è rappresentata dagli Staff. Lo Storico Staff Golden Age, lo Staff Web, lo Staff Produttivo e il nuovo staff Eritage (composto da ADMIN che tra i supporter del Maestro si sono distinti per serietà, preparazione e assertività), ideati e coordinati da Nicola Carrassi, in accordo con il Maestro, hanno costruito un rapporto paritario di fiducia, correttezza e armonia (elemento raro da trovare sui social al giorno d'oggi) con quelli che comunemente gli altri artisti definiscono Fan. Oggi possiamo dire che dopo quasi cinque anni, il progetto si è fondato su una forte e determinata intenzione di essere presenti, di essere capaci di mantenere tutte le promesse fatte, di andare oltre al mero rapporto mantenuto per vendere dischi, gadget o biglietti per concerti. Ecco come comunica la famiglia #DRAGHISSIMI che ruota CON e non INTORNO al Maestro e ai 'suoi' Team.

''Cari Draghette e Draghetti,
con gli anni abbiamo capito che non basta cantare l' AMICIZIA. Bisogna crederci e manifestarla con gesti concreti. Dal 2016, con la nascita della Golden AGE, giorno dopo giorno, per oltre tre anni, abbiamo creato una famiglia. Tutti uniti, nei progetti, negli eventi della vita, in un grande, rivoluzionario progetto. Siamo più di QUATTORODICIMILA: abbiamo scoperto che un artista può condividere con i suoi supporter ed estimatori, la creazione di un progetto musicale, ma anche l'emozione, la carica, la grinta necessarie in ogni momento della vita. Ci avete creduto e siamo arrivati qui. Noi ci crediamo TANTISSIMO. Per questo, non intorno al business ma al nostro essere parte di un tutto, di una 'famiglia #DRAGHISSIMA, da oggi saremo se possibile ancora più uniti, più forti! I supporter delle pagine ufficiali, I membri dei gruppi , gli iscritti all'ED Eritage Vip Club, i nuovi amici di Discord, Twitter e Instagram. Follower, fans? Persone. Intorno a questo radicale concetto si sviluppano i nostri progetti: iscriversi al Club del Maestro è stato, è e sarà gratuito, sempre (e per chi ha chiesto 'di più', inseriremo anche quello). Partecipare al making di dischi, EP, eventi è stato è e sarà sempre possibile per tutti voi. Condividere, scambiare idee, fare amicizia, intrecciare passioni con il Maestro e con lo Staff da oggi sarà più facile, divertente e coinvolgente con la nascita della community su Discord. Enzo Draghi, un musicista (duro e puro!) con 50 anni di carriera alle spalle, di cui 30 spesi nel mondo delle sigle tv Italiane ed estere, è il professionista che non rinuncia ad un lavoro certosino per darvi il meglio. Con l'avvento della Golden Age e dello Staff GA il percorso professionale del maestro si è arricchito grazie alla nascita di un MOVIMENTO di persone straordinarie (amici, compagni di avventura, di creatività, di vita). Per questo continua la sfavillante Carriera del Maestro, con un qualcosa in più, un elemento inedito, che nessun altro artista ha mai coltivato: il reale, continuo completo coinvolgimento continuo di chi lo segue e apprezza. Siamo noi. Siamo una squadra #DRAGHISSIMI, siamo le persone che uniche, unite in una forza stupefacente, diamo un lato di incredibile umanità a tutti i progetti passati presenti, futuri. Non sono solo 'fiumi di parole'... Basta provare per credere!!! Non solo l'amicizia si canta, ma si coltiva. Per i collezionisti che hanno chiesto di più abbiamo preparato uno shop etico: ogni introito compenserà la professionalità del Maestro e delle maestranze, ma avrà sempre una speciale attenzione per le cause benefiche. Evviva Enzo Draghi, evviva noi, evviva la nostra squadra #DRAGHISSIMI''